• Servizi per la Salute

    A SOSTEGNO DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE
    • Psicologa e Psicoterapeuta

      Servizio di Sostegno alla Genitorialità. Offriamo ai nostri ospiti un servizio di consulenza psicologica con la Dottoressa Claudia Cherchi, esperta dell’età evolutiva.

    • Osteopata e Fisioterapista per l'Infanzia

      La Scuola dell’Infanzia Il Mondo Fatato, si avvale di un punto di riferimento per tutti quei disturbi sia fisici che comportamentali che l’osteopatia può risolvere, con il Dott. Antonio Morelli

  • Incontri mensili in sede con la Nostra Dottoressa

    possono partecipare sia i genitori dei bambini iscritti alla Scuola sia altre coppie di genitori, per dibattere il tema della genitorialità e dei conflitti che si incontrano nel percorso dell’educazione

  • Il Confronto e i Consigli

    potrete facilmente superare piccoli ostacoli  come ad esempio la gestione del capriccio e tante altre piccole difficoltà.
    Poter usufruire della professionalità della Dott. ssa Claudia facilita soprattutto l’opportunità di aiutare i bambini sul nascere dei loro problemi; le nostre educatrici sono in grado di valutare dei particolari segnali e richiedere l’intervento della Dott.ssa, la quale sarà subito chiamata ad effettuare un’osservazione per poi  eventualmente gestire la situazione.

  • Perchè un servizio di Consulenza Psicologica?
    Questo servizio nasce dal desiderio di offrire ascolto e sostegno a tutti coloro che, quotidianamente, si misurano con l’impegnativo compito di crescere i propri figli. Si propone come punto di riferimento per i genitori, come spazio di riflessione sulle problematiche dei bambini e sugli aspetti psicologici della loro crescita personale.
    Perchè il Confronto a Scuola?
    La Scuola, per il ruolo fondamentale che riveste nella vita del bambino, è il luogo privilegiato per creare un’opportunità d’incontro e di discussione costruttiva tra le famiglie. Il confronto tra genitori consente di ampliare le possibilità di risposta di fronte ai problemi educativi, di acquisire nuove modalità di dialogo e ascolto, di diventare consapevoli e responsabili del proprio ruolo genitoriale.
    Come funzionano gli incontri?
    Il servizio di consulenza psicologica offre due modalità di incontro: la prima attraverso un progetto formativo di sostegno alla genitorialità, che si svilupperà nell’arco dell’anno scolastico con cadenza mensile; la seconda mediante consulenze specifiche individuali, su richiesta di chi ha particolari esigenze. Il costo dell’incontro in Sede è di 20€ per una seduta di 2 ore al mese.
  • Ti interessano questi servizi?

    Vorresti un incontro per saperne di più?
  • Osteopata in Sede

    Il Dott. Antonio Morelli, grazie alle sue applicazioni, aiuta a risolvere molti disturbi sia fisici che comportamentali. Ci siamo avvalsi del suo aiuto più volte quando è necessario; per capire meglio l’osteopatia vi invitiamo a leggere l’approfondimento qui sotto.

  • A cosa serve l'Osteopatia

    È indicata per curare, mantenere e prevenire l’insorgere di disturbi che alterano la qualità di vita:
    cervicalgie, cervico-brachialgie, lombalgie, sciatalgie, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari da traumi, nevralgie, stanchezza cronica, otiti croniche e sinusiti, disturbi ginecologici (dolori mestruali, irregolarità ciclo mestruale, incontinenza…) o digestivi (ernia iatale, gastrite, colite spastica, stitichezza…), problemi durante la gravidanza, preparazione al parto…
    Non ha controindicazioni; si rivolge a pazienti di ogni età.

  • Che cos'è l'Osteopatia?
    Dare una definizione di Osteopatia non è semplice e nel corso degli anni molti hanno cercato di definirla non senza difficoltà; il termine deriva da due parole: osteon (ossa) e pathos (dolore) e questo ha creato confusione, per cui spesso si accosta l’Osteopatia a “malattia delle ossa”.
    Può essere definita una medicina manuale, che attraverso tecniche manuali ricerca disfunzioni o alterazioni della mobilità nel sistema muscolo scheletrico, viscerale, fasciale e connettivale, che sono causa del sintomo.

    l’Osteopatia è un sistema di diagnosi e trattamento istituito e approvato, che pone il suo principale interesse nell’integrità strutturale e funzionale del corpo. Si distingue per il fatto che essa riconosce che molti dolori e disabilità di cui offriamo sono originati da anomalie funzionali della struttura corporea, così come il danno causato al corpo dalla malattia (General Osteophatic Council della GranBretagna).

    L’osteopata è diplomato in scuole private che, dopo una formazione di 6 anni part-time (se è già in possesso di Laurea in Area Sanitaria) o di 5 anni (allievo di scuole full-time in possesso di diploma di Scuola Media Superiore), diventa libero professionista in campo osteopatico dopo aver sostenuto l’esame unico nazionale, con la discussione di una tesi specifica in osteopatia di fronte a Commissione Esterna. La sua formazione è basata sullo studio dell’anatomia; neuroanatomia; fisiologia; radiologia; fisiopatologia;semeiotica.

    Il trattamento osteopatico si svolge solo ed esclusivamente con le mani; l’osteopata integra le sue conoscenze di anatomia, neurologia, fisiologia, patologia, con una valutazione anamnestica, osservazionale e palpatoria del paziente, che gli permette di fare una diagnosi e un piano di trattamento. Non vengono in nessun caso prescritti farmaci che restano di competenza del medico.
    Il trattamento osteopatico è finalizzato a ristabilire l’equilibrio del corpo attraverso la correzione di zone di disfunzione che possono essere localizzate nell’ apparato scheletrico, muscolare, viscerale, vascolare, fasciale e che sono responsabili di diversi sintomi.
    L’Osteopatia si differenzia dalla fisioterapia o dalla medicina tradizionale perché considera il corpo nella sua totalità: tutto è collegato e perciò non tratta solo il sintomo, ma cerca di risolvere la causa del problema che a volte si trova a distanza dal sintomo stesso, per poi permettere al corpo di esprimere le sue capacità di auto guarigione.
    È indicata per curare, mantenere e prevenire l’insorgere di disturbi che alterano la qualità di vita:
    cervicalgie, cervico-brachialgie, lombalgie, sciatalgie, discopatie, cefalee, dolori articolari e muscolari da traumi, nevralgie, stanchezza cronica, otiti croniche e sinusiti, disturbi ginecologici (dolori mestruali, irregolarità ciclo mestruale, incontinenza…) o digestivi (ernia iatale, gastrite, colite spastica, stitichezza…), problemi durante la gravidanza, preparazione al parto…
    Non ha controindicazioni; si rivolge a pazienti di ogni età.
    Risultati significativi si ottengono nell’ approccio osteopatico in età neonatale e pediatrica: il trattamento è privo di effetti collaterali e viene generalmente ben tollerato dai piccoli pazienti che sembrano quasi accettarlo piacevolmente. I disturbi per i quali più frequentemente ci si rivolge all’ osteopata sono: torcicollo congenito, difficoltà di suzione, rigurgiti, reflusso gastro esofageo, , problemi respiratori, insonnia, coliche, otiti ricorrenti, scoliosi…
    Sono da escludere dal trattamento osteopatico tutte le lesioni anatomiche gravi e le urgenze mediche; non si possono guarire le malattie degenerative, le malattie genetiche, le malattie infettive e/o infiammatorie, le fratture. Tuttavia, può avere un’azione sulle conseguenze, in particolare sul dolore, con la liberazione delle tensioni delle strutture.

    Antonio Morelli D.O.
    Osteopata-Fisioterapista
  • Richiedi Informazioni

    Puoi contattarci allo 06.22152268
    oppure al 320.6250377